Sabato 27 Maggio 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico
Sei qui : Il Presepe Vivente

Il Presepe Vivente

 

Manifestazione che si svolge nella tipica frazione di Prea i giorni 24 e 26 dicembre ed il 5 gennaio di ogni anno a partire dalle ore 21.00 - info ass. amici di prea tel. 0174.624305

A Prea la gente parla ancora il dialetto del kye ed è  questo suggestivo paese che fa da cornice al Presepe Vivente. Passeggiando per le vie si potranno ammirare oltre quaranta antichi mestieri rappresentati da oltre duecento comparse. Non lasciatevi sfuggire l occasione di rivivere le nostre tradizioni, quando la vita era fatta di continuo sacrificio e sogni.

 
Prea e il suo Presepe


Il Presepe vivente di Prea è una  rappresentazione di arti e mestieri di tempi passati…


Nella notte di Natale e nelle due sere del 26 dicembre e del 5 gennaio, si può rivivere le  sensazioni e sentire quei profumi che segnavano le nostre montagne nel  1.700 e  1.800.


Il suono del martello sull incudine dimostra come gli artigiani di un tempo sapevano lavorare il ferro, per eseguire dei bei lavori.


La ruota del mulino, con la sua musica d acqua ,ti insegna la lavorazione di qualche prodotto della terra.


O l urlo dei boscaioli: “e la vita” con la sua risposta che non c è pericolo: “campa”, ti insegna il suo duro lavoro.


Tutti i  profumi che circondano il paese ti riportano a quei piatti dei nostri nonni.


Le sarte, le ricamatrici, le filatrici ti rendono partecipe della loro esperienza, nel far scorrere i fili nelle mani per fare dei lavori di infinita bellezza.


I piccoli con la sua roba non di misura, a volte corta a volte larga perché passati da fratelli a sorelle per tante volte, fanno pensare a quelle belle e contente, anche se povere, famiglie numerose.


Uno ci perderebbe delle ore a descriverlo e ancora di più per chi lo vive da tanti anni…..


Ma per vivere con forza, quella suggestione che ti rimanda negli anni passati, dove la vita era dura ma piena di soddisfazioni, bisogna ascoltarlo e guardarlo, a volte tornare un po’ bambini per poter rivivere come in un sogno, i ricordi che questo paese con la sua parlata, il kyè, ti regala.

Prea e er sè Presepe

Oer Presepe vivente dla Prea l ai ina rapresentasioun d art e moeshtè di temp pasà….


Int la noech d Natal e int le doue saire  d oer 26 gembr e oer 5 d genè es po riviv le sensasioun e sentì aqui profum qui marcavou le noshtre mountanhe int  oer  ‘700 e ‘800.


Oer soun d er martel s l incouìsou i dimoushtrou coume i artigjan  d in temp i saviou travaiò oer fer, pur fo di bei travai.


La roua d er murin coun la soua  muzhica d ega i t moushtra la lavorasioun ed quèiqui prodot dla tera.


Oer bram d i boushcatiè: “e la vita”  coun la soua rishposta que i a nhoun pericoul: “campa”, i t moushtrou  oer se d our travai.


I profoum qui i soun doentourn   a r paiz i t ripouartou a qui piat d i noeshchi nonou.


Le sartoure, le ricamatrizh, le filatrizh i t rendou partechip dla soua eshperientsa, int oer fo shcour i fi int le man pur fo di travai d ina bloussa oenfnìa.


I ptich coun la soua roba nhent ëd mtsoura  a vote curta a vote larga, purquè i soun pasà da frei a soe pur tante vote, i t fan pensò a aqule bele e countente, anque se povre, famie numerouse.


Un ou s perdria  dle oure a shcriv-lou e oencoe ëd pi, pur qui ou lou viv da tanchi anh...


Ma pur viv coun fouarsa  a quëla sougestioun qui i t rimanda en t i anh pasà, nanda la vita i era dura  ma piaina ëd sudisfasioun,  vanta shcouto-lou e baico-lou,  a vote tornò en pouquet ptit  pur pougai riviv, coum int in sonh, i arcouard  que esht pais coun  oer se parlò, oer kyè,  i v regala.

A Prea la gente parla ancora il dialetto del kye ed è  questo suggestivo paese che fa da cornice al Presepe Vivente. Passeggiando per le vie si potranno ammirare oltre quaranta antichi mestieri rappresentati da oltre duecento comparse. Non lasciatevi sfuggire la occasione di rivivere le nostre tradizioni, quando la vita era fatta di continuo sacrificio e sogni. 
E’ stata utilizzata la grafia escolo dòu po, per la traduzione del testo, tranne per il pronome Kyè per il quale si è preferito usare la trascrizione del luogo.

 

Link:  I mestieri del Presepe Vivente

© 2014 Comune di ROCCAFORTE MONDOVI' - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI ROCCAFORTE MONDOVI'
Via IV Novembre, 1 - 12088 Roccaforte Mondovì (CN)
Tel. 0174.65139
Fax 0174.65671
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004190
Codice catastale: H407
Codice fiscale:
00478600042
Partita IVA:
00478600042
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 72Q0845046100000000831457
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento